K-Podilskyi01Brief information

Кamyanets-Podilskyi – una delle più antiche città storiche di Ucraina, la città principale della Podillya, il fenomeno significativo nella cultura europea. Un accordo originale geopolitica in prossimità delle frontiere storiche, via terra e l’acqua, i modi di base di cui Dnestr, e anche un arrangiamento di città su un’isola rocciosa è stata inavvicinabile ha definito la sua funzione di base – una fortezza di frontiera. Per secolari Kamyanets storia non il tempo passava dalle mani in mani di diversi conquistatori. A tempo debito si tartaro-mongoli, polacco-lituano Shlyakhta, turchi, austro-ungarici, gli imperialisti ei bolscevichi russi, invasori fascisti di proprietà. Di conseguenza, ogni periodo storico ha imposto la stampa su topografia e l’architettura della città vecchia. In Kamyanets-Podilskyi più di 200 importanti monumenti architettonici. Un posto speciale tra i monumenti storici della città, è una vecchia cittadella-fortezza con sistema di altre costruzioni architettoniche. Parte integrante di una fortezza è il ponte di pietra, come se continuando fortificazioni da parte est e unendo vecchia città con una fortezza. Nel 1998 la Città Vecchia è dichiarata come National Historical architettonici riserva “Kamyanets”.
Fortezza (11-18 sec.) Per i lunghi anni di esistenza durante numerose riorganizzazioni ha una sorta di esteso rettangolare racchiuso da alte mura. Su un contorno 11 possenti torri sono state costruite in tempi diversi. Strengthenings legno di diversi secoli sono stati sostituiti in pietra. Nel territorio di una fortezza c’era un pozzo con acqua, che durante una tempesta fortezza giocato un ruolo molto importante. Durante il Medio Evo Kamenetskaya fortezza era considerata una roccaforte inaccessibile. La leggenda secondo la quale nel 1621 l’imperatore turco il Osmanli turk stupito dalla potenza di mura e torri, ha esclamato è noto: “Chi ha creato questo miracolo pietra?” “Allah”, – i soldati hanno risposto. “Così inizia il Allah e lo prende”, – il Osmanli turk ha detto e ha ordinato a retrocedere. Come un posto avanzato della terra Podillya la fortezza è stata l’ultima volta utilizzato durante la guerra mondiale II. E ‘stato distrutto, è ora restaurato ed è un museo della bilancia All-Ukrainain.

I più bei siti turistici della Kamyanets sono:

Novoplanovskiy ponte (19 sec.), Che collega i canyon del fiume Smotrych e il leader del nuovo piano. La sua altezza di 38 m, lunghezza – 136 m.
S Chiesa di San Nikolay `(13 sec.) Ha elementi di architettura difensiva, muri spessi, contrafforti possente, finestre sotto il soffitto.
Il municipio domina l’area polacca. Le decisioni più importanti fatte qui, vari contratti composti, ricevuti i visitatori illustri.
Chiesa sopra apostoli Pietro e Paolo di nome “Piccolo Wawel di Podillya” non solo per l’architettura perfetta, ma anche a causa di valore della Cattedrale in una vita spirituale di bordo. La chiesa è nota Giovanni Sampini `s di affreschi, è magistrale il made altare di legno di 18 cent., Un minareto turco con una statua della Vergine Maria su di esso, pietra Laura, corpo unico in 972 tubi.
S Torre Stephan Batoriy `- più potente di Kamyanets torri. Dopo la riparazione in 17 sec. cominciò a fare riferimento a Kushnirskaya. Il nome nazionale – la Porta del vento. Su una leggenda qui ha rotto un cappello da I testa Peter `s durante le Kamyanets in visita nel 1711.
Trinitarskaya chiesa è stata costruita alla fine del 18 sec. Al giorno d’oggi – Chiesa greco-cattolica di St. Yosafat `s.
Visita Kamyanets-Podilskyi, in qualsiasi momento dell’anno e si riceve il peso di impressioni indimenticabili!

Photogallery

 

 

Come arrivare

– Aeroporto più vicino

– In treno
Da Kiev: treni # # 173, 177, 623

– In autobus

UkrBus Società: #

57, #58

Share