dnepr01

Brevi informazioni

La città di Dnipropetrovsk è situata sul fiume Dnipro in Ucraina centro-orientale, ed ha una popolazione di 1.200.000. Grande e bella, è la città principale di Ucraina centro-orientale. L’antico insediamento fortezza è esistito fin dalla metà del 16 ° secolo. La nuova città fu fondata nel 1776 dal principe russo, Potemkin per ordine di Caterina II, imperatrice dell’Impero russo e fu chiamato Yekaterinoslav (Ekaterinoslav) 1776-1926. Durante il 1918 s il nome della città `era Sicheslav (La Gloria per Sich` / Fortezza di cosacchi). Dnipropetrovsk è stato il principale centro dell’industria dell’acciaio a partire dall’inizio del 20 ° secolo fino al presente. Inoltre ha dominato in edilizia spaziale dal 1950.

Oggi, la città è il principale commercio, la finanza e industriali centro orientale e l’Ucraina centrale e la terza città del paese per numero di abitanti. Ci sono 11 università, accademie e istituti di Dnipropetrovsk. Costruzione della metropolitana (metropolitana) è stata completata alla fine del 1995. Un aeroporto internazionale offre collegamenti diretti da e per Vienna (Austria), Francoforte sul Maine (Germania), Istanbul (Turchia), Tel Aviv (Israele), Mosca (Russia), ecc

Le vie centrali della città sono stati rinominati durante il periodo sovietico, in onore dei rivoluzionari in sospeso. (Ed è interessante, la più grande di esse è in onore di figure tedesche.) Quindi la via centrale della città ha il nome di Karl Marx. E ‘molto bella, ampia e lunga strada panoramica, che si estende da est a ovest attraverso la parte centrale della città. E ‘stata fondata nel XVIII secolo e parte dei suoi edifici sono la decorazione reale della città. Nel nucleo della città è piazza Zhovtneva, su cui si trova la maestosa cattedrale che è stata fondata per ordine di Caterina II (russo imperatrice) nel 1776. Sulla piazza, ci sono alcuni edifici notevoli: il Museo di Storia, Diorama “Battaglia per il fiume Dnipro (Seconda Guerra Mondiale)”, e anche il bellissimo parco in cui si può riposare in estate calda. Scendendo lungo la collina fino al fiume Dnipro, si arriva nel grande Taras Shevchenko Park (che si trova sulla riva destra del fiume) e sulla Monastyrskiy Island. Questa isola è uno dei luoghi più interessanti della città. Nel IX secolo, i monaci Byzantian basano un monastero. Fu distrutta dai mongoli-tartari nel XIII secolo. La compatta “città vecchia” non esiste in Dnipropetrovsk più. Molti edifici storici e chiese sono state distrutte durante la Seconda Guerra Mondiale e nel periodo comunista Stalin `s nel 1930. (Potete vedere le immagini della vecchia città del secolo Yekaterinoslav 19 °).

Tuttavia tutti Central Avenue, alcuni blocchi di strada sulla collina principale (la parte Nagornaya) tra Puskina Prospekt e Embankment, e le sezioni vicino Globy e Shevchenka parchi sono stati intatto per 150 anni. Una passeggiata serale attraverso quelle parti della città è molto piacevole … Il fiume Dnipro è una meravigliosa creazione della natura che mantiene il clima mite e l’aria fresca. Lo si può vedere da molti punti a Dnipropetrovsk. Da ogni collina (ce ne sono 7 in città) si trova una splendida vista sul fiume, isole, parchi, periferia, argini e colline.

Non c’era bisogno di costruire enormi grattacieli nella città in epoca sovietica. Industrie potenti preferirono costruire uffici vicino a loro principali fabbriche di distanza dal centro della città. Negli ultimi dieci anni di indipendenza il prezzo dei terreni in Ucraina è cresciuta notevolmente. Tutti i nuovi edifici per uffici sono stati costruiti nello stesso stile architettonico come i vecchi edifici ….

Photogallery

Come arrivare

– In aereo

INTERNATIONAL AIRPORT DNIPROPETROVSK (DNK)

– In treno
Da Kiev: Intercity + allena # # 166, 168, treni # # 12, 26, 28, 38, 40, 72, 80, 84, 146, 282
Da Lviv: treni # # 42, 70, 86, 120, 518
Da Odessa: treni # # 64, 92
Da Kharkiv: treni # # 15, 803
Da Mosca: treni # 15, 297

– In autobus

UkrBus Società: # 859, # 247
Autolux Azienda: # # 0620, 0576
Gunsel Società: # 36, # 614

Share