Bila Tserkva

Bila Tserkva Church of Saint John the Baptist

La città è stata fondata nel 1032 come Yuriev da Yaroslav il Saggio, il cui nome di battesimo era Yuri. Il nome attuale della città, tradotto letteralmente, è “Chiesa Bianca” e potrebbe riferirsi al (non più esistente) cattedrale dipinta di bianco di Yuriev medievale. Dal 1363 appartenne al Granducato di Lituania, e da 1569 a Polacco-Lituana. È stato concesso Magdeburg diritti nel 1620 da Sigismondo III Vasa. Il Trattato di Bila Tserkva tra il Commonwealth polacco-lituano e ribelli cosacchi ucraini sotto Bohdan Khmelnytsky è stato firmato qui nel 1651.

Chernihiv

Chernihiv Old Town

Chernihiv, la capitale della provincia più settentrionale d’Ucraina, si trova sulla destra (ovest) riva del fiume Desna 140 km a nord della capitale ucraina Kiev lungo l’autostrada internazionale Odessa – Kiev – San Pietroburgo – Helsinki. E ‘inoltre situato 80 km ad est in linea d’aria dal Lenin di Chernobyl Nuclear Power Plant. Chernihiv è poco più di 78 km quadrati con una popolazione di 310.000. Fondata nel VII sec., Questa prima capitale delle tribù Siverian slavi unito Kyiv-Rus nel IX sec., Fu distrutta dai Tartari nel XIV secolo., Catturato dai lituani del XV sec. e cadde sotto il dominio polacco nel XVII sec.

Chernivtsi

Chernivtsi University

Il destino di Chernivtsi, come una città e la capitale del ducato di Bucovina è indissolubilmente legata con la storia dell’impero austriaco. Che Chernivtsi cui edifici meraviglioso possiamo ancora ammirare oggi, è stato costruito durante il periodo austriaco, una splendida epoca per la città. Chernivtsi ha una sorprendente capacità di condividere esperienze e di energia con i suoi ospiti. E ‘l’energia che si è accumulata nella architettura della città, una sorta di rappresentazione del potere economico e culturale dei gruppi nazionali che vivono qui. Si può sentire un po ‘di atmosfera speciale sulla città.

Crimea

Swallows Nest - Crimea

Crimea è una penisola dell’Ucraina situata sulla costa settentrionale del Mar Nero con la Repubblica Autonoma di Crimea che occupa gran parte della penisola. E ‘stato spesso definito con l’articolo determinativo, come la Crimea, fino a buona parte del 20 ° secolo. Crimea possiede notevoli risorse storiche e naturali ed è una regione in cui è possibile trovare praticamente qualsiasi tipo di paesaggio, montagne e altipiani, praterie, grotte. Ulteriori Saki pose unica fanghi terapeutici e Eupatoria ha vaste spiagge vuote con la più pura sabbia di quarzo.

Dnipropetrovsk

Night Dnipropetrovsk

La città di Dnipropetrovsk è situata sul fiume Dnipro in Ucraina centro-orientale, ed ha una popolazione di 1.200.000. Grande e bella, è la città principale di Ucraina centro-orientale. L’antico insediamento fortezza è esistito fin dalla metà del 16 ° secolo. La nuova città fu fondata nel 1776 dal principe russo, Potemkin per ordine di Caterina II, imperatrice dell’Impero russo e fu chiamato Yekaterinoslav (Ekaterinoslav) 1776-1926. Durante il 1918 s il nome della città `era Sicheslav (La Gloria per Sich` / Fortezza di cosacchi). Dnipropetrovsk è stato il principale centro dell’industria dell’acciaio a partire dall’inizio del 20 ° secolo fino al presente. Inoltre ha dominato in edilizia spaziale dal 1950

Donetsk

Tsar Cannon

It è davvero possibile dare un nome Donetsk moderna, città con la popolazione di 1,1 milioni di euro, uno di significativo in Ucraina culturali, centri scientifici e di business. Economia della città rappresenta da più di duecento imprese statali, e anche nelle 20 mila imprese registrate di piccole e media imprese. Educazione rappresenta da 38 istituti di istruzione superiore, 24 istituti di formazione tecnica. Fino a poco tempo di assestamento del terreno Donetsk collegato con la data di segnalibro Yuz `s di un appalto di lavori in metallo. Ma lo studio degli archivi, dei materiali delle collezioni storico-statistici, e anche ricerche di specialisti locali regionali hanno aperto nuovi fatti indiscutibili.

Kamyanets-Podilskyi

Kamyanetska Fortress

Кamyanets-Podilskyi – una delle più antiche città storiche di Ucraina, la città principale della Podillya, il fenomeno significativo nella cultura europea. Un accordo originale geopolitica in prossimità delle frontiere storiche, via terra e l’acqua, i modi di base di cui Dnestr, e anche un arrangiamento di città su un’isola rocciosa è stata inavvicinabile ha definito la sua funzione di base – una fortezza di frontiera. Per secolari Kamyanets storia non il tempo passava dalle mani in mani di diversi conquistatori. A tempo debito si tartaro-mongoli, polacco-lituano Shlyakhta, turchi, austro-ungarici, gli imperialisti ei bolscevichi russi, invasori fascisti di proprietà. Di conseguenza, ogni periodo storico ha imposto la stampa su topografia e l’architettura della città vecchia.

Kharkiv

Cathedral of the Annunciation

Kharkiv (Ucraina), o di Kharkov è la seconda città più grande in Ucraina (Kiev dopo, ovviamente). 3/4 di secolo fa ha perso il suo status di capitale dell’Ucraina (Sovietica Ucraina), ma pensiamo che ha tutte le possibilità per ottenere questo status indietro. La popolazione di Kharkov (nel mese di ottobre 2008) è stato uno 453,1 persone. Kharkiv ha una istruzione, trasporti e industriale ricca vita culturale, scientifico,. City ospita centinaia di aziende industriali. Anche durante la crisi la città si sta sviluppando. Nuovi alberghi sono in costruzione. Sistema di trasporto di Kharkov è uno dei migliori in Ucraina. Durante la preparazione a Euro 2012, il governo della città riparato molte strade e ha cambiato alcuni dei marshrutka sulle vie centrali di rendere il traffico meno pesante. Kharkiv metropolitana è di 35 km di lunghezza e ha 28 stazioni.

Kolomyia

Museum of Pysanka

La gente va a Kolomyia per i diversi motivi: per studio, per shoping, per lavoro, per visitare teatri, musei, ecc Probabilmente, anche semplicemente per conoscere questa città. Kolomyia è una vera tresure perché può offrire ai visitatori più, che la maggior parte di loro si aspetta. Kolomyia è situatted nella parte sud-est della provincia di Ivano-Frankivsk, il mezzo-strade fra Ivano-Frankivsk e Chernivtsi. Grazie alle sue riuscite disposizione turisti hanno chiamato città “porte dei Carpazi”. Ci passa la ferrovia attraverso Kolomyia. Tranne esso gli itinerari turistici di base da Ovest a Est passano tutte attraverso la città.

Kyiv

Kyiv

Kiev (noto anche come Kiev), una pittoresca città di quasi 3 milioni di persone situata sul fiume Dnipro, è la vivace capitale dell’Ucraina. Antica Rus ‘di Kiev, che ha raggiunto il suo massimo periodo di ascesa nel corso dei secoli 11 e 12, era un centro di rotte commerciali tra il Baltico e il Mediterraneo. L’arte e l’architettura di Kyiv sono tesori mondiali. La Cattedrale di Santa Sofia, dove i principi di Kiev sono stati incoronati negli anni della grandeur Kyiv `s, ha mosaici e affreschi risalenti al 11 ° secolo in sospeso. Affacciato sulla parte vecchia di Kiev, Podol, sorge la chiesa barocca ucraina di S. Andrea, molto amato da ucraini.

Lviv

Lviv

Lviv è una città in Ucraina occidentale. Capitale della regione storica della Galizia, Lviv è ora considerato come uno dei principali centri culturali dell’Ucraina di oggi. Il cuore storico di Leopoli, con i suoi vecchi edifici e strade ciottolose è sopravvissuta la seconda guerra mondiale e la conseguente occupazione nazista e sovietica in gran parte indenne. La città ha molte industrie e istituti di istruzione superiore, come Lviv Università e Politecnico di Lviv. Lviv è anche una casa di molte istituzioni culturali di fama mondiale, tra cui un’orchestra filarmonica e il famoso Leopoli Teatro dell’Opera e del Balletto. Il centro storico si trova sulla lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO. Lviv ha celebrato il suo 750 ° anniversario con un son et lumière nel centro della città nel settembre 2006.

Mukachevo

Palanok Castle

Nascosto nel cuore di Zakarpattia, circondato da lussureggianti, montagne maestose, è una delle più belle città in Ucraina, famosa per la sua storia unica. Sul suo territorio minuscolo, Mukachevo è stata in grado di montare un numero incredibile di luoghi originali. L’intreccio dei diversi strati di storia e di cultura, che si riflette in apparenza originale della città, la sua misteriosa atmosfera medievale e sorprendente armonia attirare e deliziare anche i viaggiatori più esperti. Mukachevo è una città antica. Gli storici informazioni precise circa l’inizio della sua storia, anche se è noto che da secoli 10 ° e 11 °, era già una parte sviluppata del Rus ‘di Kiev.

Odesa

Odessa Duke

Odessa è la terza città più grande in Ucraina, con una popolazione di 1.003.705. La città è un importante porto situato sulla riva nord-occidentale del Mar Nero e il centro amministrativo della regione di Odessa. Il predecessore di Odessa, un piccolo insediamento Tatar, è stata fondata da Hacı I Giray, il Khan di Crimea, nel 1440 e in origine il suo nome come “Hacibey”. Dopo un periodo di controllo lituana, passò sotto il dominio del sultano ottomano nel 1529 e rimase sotto controllo ottomano fino alla sconfitta dell’Impero Ottomano nella guerra russo-turca del 1792. La città di Odessa è stata fondata da un decreto dell’imperatrice Caterina la Grande nel 1794. Dal 1819-1858 Odessa era un porto franco.

The Carpathians

Carpathians - Trembita

Carpazi sono spesso chiamate la Perla Verde di Ucraina. Carpazi sono situati in Ucraina occidentale e prendere in consegna il 4% del territorio del paese. Montagne sono situate sul territorio di quattro regioni ucraine: regione di Zakarpattya (Transcarpathians), Lviv, Ivano-Frankivsk (Pre-Carpazi) e una parte della regione di Chernivtsi. La cima più alta dei Carpazi è Goverla (2061m). La fiumi Dnister e Prut iniziano a transitare dai Carpazi.

Uman

Uman

Uman è una città situata nella regione di Cherkasy (provincia) in Ucraina centrale, ad est di Vinnytsia. La città si trova sulle rive del fiume Umanka intorno al 48 ° 45’N 30 ° 13’E, e serve come l’autogoverno centro amministrativo del Raion Uman (distretto). Tra gli ucraini, Uman è noto per la sua rappresentazione della ribellioni haidamak a Taras Shevchenko di più lunga di poesie, Haidamaky (“The Haidamaks”, 1843). Una grande comunità ebraica viveva in Uman nei secoli 18 e 19. Durante la seconda guerra mondiale, nel 1941, la Battaglia di Uman avvenuta in prossimità della città, dove l’esercito tedesco circondato posizioni sovietiche.

Uzhgorod

Palanok Castle

Situato ai piedi dei Carpazi maestosa, questa città è la capitale della Zakarpattia (Transcarpathians), con una popolazione di oltre 120.000. E ‘stata la prima volta nelle cronache nel 903 dC. Il castello originale fu costruito nel 10 ° sec., Ricostruita dal vescovo di Mukhachevo nel 16 ° sec., E oggi è un museo storico famoso per la sua collezione archeologica. Non perdere l’unico neo-barocca Chiesa cattolica ucraina (1732) e residenza adiacente dei Vescovi di Mukachevo dal 1644. Ci sono un sacco di monumenti architettonici in Uzhgorod – castello Uzhgorodsky (è noto dal 11 ° secolo), palazzo vescovile (1646), una chiesa cattolica in stile barocco (1762-1767), un corridoio di città (1810). Nel 1930, architetti cechi hanno creato un complesso architettonico del centro Uzhgorod in forma vicino al costruzionismo.

Yaremche

Hotel in the Carpathians

Yaremche è una delle più famose stazioni climatiche dell’Ucraina. In ogni stagione i turisti possono impegnarsi in tutta la gamma di attività che corrispondono gusti più esigenti – in inverno si potrebbe slittino, attraversando fondo e sci alpino, in primavera e in estate – i turisti possono fare escursioni alle malghe dove ci sono un sacco di bacche odorose . Il fiume Prut spinge e invita al turismo. I favolosi colori del bosco autunnale, ricchi di funghi, la bellezza unica di paesaggi di montagna, fresco e aria balsamica contribuisce alle condizioni ideali per tutti gli effetti, il riposo vivificante.

 

Share